Italiano
English
1 €

Antica Masseria vista mare

Casa singola in vendita • Ugento
Il fabbricato nel suo complesso, é in buono stato,anche se rimaneggiato.Nel recinto della masseria trovasi una caverna naturale, dove é stato rinvenuto materiale litico preistorico.
E' un esempio tipico di denominazione locale acquisita dal nome del fondatore e primo proprietario. Artanisi ricorda infatti il nome di una illustre casata ugentina.
Il ramo ugentino si estinse nel XVI° secolo, mentre il ramo di Taranto si estinse nel sec.XVII°.
Nota é la signora Artenisio che intorno al 1500 elargì i suoi beni al Convento delle Benedettine, monache di clausura.
La badia di S.Maria del Casale appartenne agli Artenisio fin dal 1295.
La masseria Artanisi, facendo parte dei beni rustici di pertinenza del convento delle Benedettine, seguì le sorti di questo fino alla soppressione, avvenuta nel 1808.Tali beni furono confiscati e venduti a più proprietari.
La masseria fu acquistata dalla famiglia Rovito di Ugento e quindi per successione, toccò alla famiglia Colosso.
Il fabbricato dista da Ugento circa Km.3 direzione sud, in condizioni strutturali discrete.
Nel recinto di pertinenza della masseria, si intravede nella roccia una caverna naturale, usata untempo come ovile, dove si é rinvenuto materiale preitorico.
All’interno della recinzione che delimita masseria Artanisi, nell’angolo S E della stessa è stata individuata una grotta, gia nota in bibliografia(1).
Questa è dotata di una cavità superiore che funge da lucernario, in parte coperto da conci di tufo, attualmente vi si accede mediante un comodo corridoio, sulle quali pareti segni di scalpellature testimoniano l’intervento umano, probabilmente per assicurare un più comodo accesso.
All’interno si apre un grande ambiente circolare, intorno al quale si dipartono alcuni grandi corridoi che vanno a restringersi ad imbuto.
La frequentazione in epoca recente della grotta è testimoniato dalla presenza di alcuni muri a secco, ed è possibile notare lo stillicidio in più parti di questa, con relativi depositi d’acqua.
In riferimento a quanto riportato dallo studioso locale Salvatore Zecca, circa il rinvenimento all’interno della grotta di materiale ceramico preistorico, non è possibile confermare tale notizia a causa della mancanza di un riscontro oggettivo.
Caratteristiche principali
Codice
V307
Città
Ugento
Categoria
Casa singola
Prezzo
1 €
Locali
8
Mq
250
Classe energetica
G
Condividi su
Cookie preference